« Torna agli articoli

10 Anni di Calcio a Cinque

24 novembre 2015 | Patrizio Prendin

Alla presentazione delle squadre del CSA di Domenica 22 Novembre, ho fatto anche accenno all’anniversario per i 10 anni di calcio a cinque, 2005/2015. Per la verità questo evento è passato un pò in sordina. Ho solo citato qualche data importante e nominato solo i due presidenti che si sono succeduti in questi dieci anni, ma di cose da dire ce ne sarebbero state tante. Io adesso ne prendo in considerazione solo una. Le persone che mi sono state accanto. Oltre che ai presidenti Favaretto e Mestriner non posso non ricordare e con molto piacere, il nostro grande Giorgio Spolaor, colui che mi ha dato forza per cominciare questa avventura. Stefano Vian e Federico Maso, diventati miei amici grazie al CSA, due persone di grande cuore e tanto di più e non dico altro. Il mio Mister Francesco Cagnin, amico dalla prima ora di calcio, che oltre l’aspetto tecnico, per altro indiscutibile, soprattutto per le sue doti di grande uomo, ha saputo darmi fin dall’inizio la tranquillità per fare sport ad Asseggiano. Sport con la esse maiuscola, come piace a me, a 360 gradi. Sacrificio, voglia, rispetto e tanta tanta passione, e non solo per lo sport stesso, ma per le persone, per gli atleti e a tutti quelli che fanno parte di questa meravigliosa realtà che ha il nome di CSA. Grazie Francesco, davvero, per tutto. Sono stati dieci anni di tante, tante ore in campo e non solo qui ad Asseggiano, ma in giro per la provincia e anche oltre, per il Veneto e ancora più in la , fino in Belgio, ma sempre con la stessa grande passione e amicizia. Non è possibile ricordare con le parole quello che abbiamo fatto in questi anni, e non so se ho ringraziato tutti abbastanza. Spero con queste poche righe di farlo adesso.

Grazie a tutti Voi.

Grazie Cristina.

+Copia link